Gestione della sicurezza > Creazione e modifica dei set di privilegi > Modifica dei privilegi estesi per un set di privilegi
 

Modifica dei privilegi estesi per un set di privilegi

I set di privilegi possono limitare i Privilegi estesi, che determinano se e come è possibile accedere ad un file condiviso.

Per modificare privilegi estesi per un set di privilegi:

1. Iniziare a modificare un set di privilegi nuovo o uno esistente nella finestra di dialogo Modifica set privilegi.

Vedere Creazione e modifica dei set di privilegi.

Nota  Se il menu File > Gestisci > Sicurezza è disattivato, i privilegi non consentono di accedervi. Vedere la nota illustrata di seguito che indica un modo alternativo di modificare privilegi estesi.

2. Nella lista Privilegi estesi, selezionare i privilegi estesi da consentire e deselezionare quelli che si desidera disattivare.

La seguente tabella elenca i privilegi estesi predefiniti disponibili.

 

Parola chiave

Privilegio esteso

Stabilisce se un privilegio permette

fmwebdirect

Accesso tramite FileMaker WebDirect

di accedere a un file di database da un browser Web attraverso FileMaker WebDirect (solo FileMaker Server e FileMaker Cloud for AWS).

fmxdbc

Accesso tramite ODBC/JDBC

di accedere a un file di database come origine dati ODBC o JDBC.

fmapp

Accesso tramite rete FileMaker, script lato server o FileMaker Go

di aprire un file condiviso (un file ospitato da FileMaker Pro Advanced, FileMaker Server o FileMaker Cloud for AWS).

fmreauthenticate10

Richiedi la ri-autenticazione dopo i minuti specificati di standby/sfondo

di accedere a un file in FileMaker Pro Advanced o FileMaker Go senza dover rieseguire l'accesso dopo l'ibernazione del file o l'utilizzo di un'altra app. Il tempo predefinito è 10 minuti.

fmxml

Accesso attraverso Pubblicazione Web XML

di accedere a un file di database da un browser Web o da un'altra applicazione attraverso Pubblicazione Web XML (solo FileMaker Server).

fmphp

Accesso attraverso Pubblicazione Web PHP

Di accedere a un file di database da un browser Web o da un'altra applicazione attraverso la pubblicazione Web PHP (solo FileMaker Server).

fmrest

Accesso attraverso FileMaker Data API

di accedere a un file di database da un servizio Web attraverso FileMaker Data API (solo FileMaker Server e FileMaker Cloud for AWS). Vedere la Guida di FileMaker Data API.

fmextscriptaccess

Consenti a Apple Event e ActiveX di eseguire operazioni FileMaker

di accedere a un file di database da un'altra applicazione.

fmurlscript

Consenti agli URL di eseguire script FileMaker

di eseguire uno script da un URL.

Note 

Non creare privilegi estesi che iniziano con "fm"; le parole chiave con questo prefisso sono riservate a FileMaker.

L'abilitazione dei privilegi estesi fa sì che alcuni set di privilegi possano accedere ai dati condivisi. Per poter effettivamente accedere ai dati condivisi, è anche necessario impostare la condivisione per il tipo di accesso desiderato. Vedere Condivisione in rete dei file, Condivisione dei dati di FileMaker Pro Advanced via ODBC o JDBC o Pubblicazione dei database sul Web.

Durante la configurazione delle impostazioni di condivisione per rete FileMaker, ODBC/JDBC o FileMaker WebDirect, è possibile attivare la condivisione per tutti gli utenti o per alcuni set di privilegi, se il proprio set di privilegi lo consente. Questo metodo è accessibile da qualsiasi accesso tramite account al quale sia stato assegnato un set di privilegi con privilegio Gestisci privilegi estesi attivato, in modo da consentire l'accesso da un accesso tramite account a cui non è stato assegnato il set di privilegi Accesso completo. Vedere Modifica di altri privilegi, Condivisione in rete dei file, Utilizzo di ODBC e JDBC con FileMaker Pro Advanced o Pubblicazione dei database con FileMaker WebDirect.

Se un file è stato impostato per salvare la password in Gestione credenziali (Windows) o nel portachiavi (macOS e iOS) ed è stato abilitato il privilegio esteso fmreauthenticate, non verranno richieste informazioni sull'account, tranne nel caso in cui la password non sia valida o il nome dell'account corrente non corrisponda a quello memorizzato in Gestione credenziali o nel portachiavi.

Argomenti correlati 

Account, set di privilegi e privilegi estesi

Creazione e modifica dei privilegi estesi

Script con ActiveX Automation (Windows)

Script con Apple Event (macOS)

Apertura dei file tramite un URL