Nozioni di base di FileMaker Pro Advanced > Apertura e gestione dei file > Salvataggio e copia dei file
 

Salvataggio e copia dei file

Per impostazione predefinita, FileMaker Pro Advanced salva automaticamente le modifiche apportate ai dati durante il lavoro; di conseguenza, il comando Salva non esiste. Tuttavia, è possibile:

salvare una copia di backup del file

salvare un clone del file senza dati

Alcune azioni non provocano il salvataggio del file. Vedere "Che cosa non salva FileMaker Pro Advanced" di seguito.

Per fare una copia o un clone del file:

1. Selezionare il menu File > Salva copia con nome.

2. Spostarsi nella cartella in cui si desidera salvare la copia.

3. Per Nome file (Windows) o Salva con nome (macOS), inserire un nome per il file.

4. Per Salva (Windows) o Tipo (macOS):

 

Scegli

Per

Copia del file corrente

Duplicare il file corrente.

Copia compatta (più piccola)

Ottimizzare il file (rimuovere lo spazio vuoto). Vedere Salvataggio di una copia compatta.

Clone (senza record)

Salvare le tabelle, i formati, gli script, le opzioni di impostazione della pagina e le definizioni dei campi di un file senza i dati.

Copia indipendente (singolo file)

Creare una copia del file corrente con tutti i dati Contenitore archiviati come riferimento al file o archiviati esternamente (con archiviazione aperta e protetta) incorporati nei campi Contenitore del file.

Nota  Per avere una copia di un file che includa i dati contenitore archiviati esternamente, scegliere copia indipendente. Le opzioni di copia del file corrente e di copia compattata non effettuano la copia dei dati archiviati esternamente. Se si intende utilizzare una di queste opzioni, si devono innanzitutto incorporare i dati nei campi Contenitore. Vedere Impostazione dei campi Contenitore per la memorizzazione esterna dei dati.

5. Fare clic su Salva.

Che cosa non salva FileMaker Pro Advanced

Le modifiche allo stato di un file non vengono salvate, se queste sono le uniche modifiche apportate quando il file è aperto. Di seguito sono riportate alcune modifiche che non vengono salvate:

visualizzare un record o un formato diverso

ordinare i record o modificare un criterio di ordinamento

eseguire operazioni di ricerca come Trova, Mostra tutti i record, Ometti record o modificare una richiesta di ricerca

mostrare o nascondere la barra degli strumenti

Ad esempio, se si apre un file, si ordinano i record e quindi si chiude il file, il criterio di ordinamento non viene salvato. Tuttavia, se si apre un file, si aggiunge un nuovo record, si ordinano i record e quindi si chiude il file, FileMaker Pro Advanced salva il criterio di ordinamento e il nuovo record.

Note 

FileMaker Pro Advanced salva costantemente le modifiche sulla RAM o sulla cache del computer. È possibile impostare l'intervallo con cui il lavoro viene salvato su disco. Vedere Impostazione delle preferenze di memoria.

È possibile specificare quando salvare le modifiche creando (ed eseguendo) uno script che contenga l'istruzione di script Scarica la cache su disco. Questa istruzione sposta il contenuto della RAM sul disco rigido.

Per impostazione predefinita, le modifiche al formato non vengono salvate automaticamente. Pertanto, salvare periodicamente il lavoro durante la progettazione di un formato nel modo Formato scheda. È anche possibile impostare una preferenza in modo che le modifiche al formato vengano salvate automaticamente. Vedere Salvataggio e ripristino delle modifiche al formato.

Se si vuole un maggiore controllo durante il salvataggio dei dati dei record, è possibile deselezionare l'opzione Salva le modifiche ai record automaticamente per ogni formato. Vedere Impostazione dell'opzione di salvataggio automatico di un formato.

Il comando di menu Salva copia con nome non è supportato nei file di database FileMaker Pro Advanced ospitati da FileMaker Cloud for AWS o FileMaker Server.

Se durante la creazione di una copia indipendente viene visualizzato un messaggio di avviso del mancato trasferimento dei dati Contenitore, vedere il file Trasferimento.log nella cartella Documenti dell'utente per ulteriori informazioni.

Argomenti correlati 

Salvataggio, importazione ed esportazione dei dati