Riferimento > Trigger di script > SuModificaOggetto
 

SuModificaOggetto

Esegue uno script quando il valore associato a un oggetto viene modificato per uno dei seguenti motivi:

l'utente inserisce un oggetto

l'utente fa clic su un oggetto, ad esempio una casella di controllo, modificandone il valore

operazioni di modifica come Taglia, Incolla e Cancella

istruzioni di script, ad esempio Inserisci testo, che modificano un campo

Al momento dell'esecuzione dello script

Dopo l'elaborazione dell'evento.

Modi di utilizzo del trigger

Modi Usa e Trova.

Risultato

Nessuno

Compatibilità 

 

Prodotto 

Supportata 

FileMaker Pro Advanced 

 

FileMaker Go 

 

FileMaker WebDirect 

In parte 

FileMaker Server 

 

FileMaker Cloud for AWS 

 

FileMaker Data API 

 

Pubblicazione Web personalizzata 

 

Soluzione runtime 

 

Creata in 

FileMaker Pro 10.0

Note 

Questo trigger di script si attiva se utilizzato in un controllo pannello quando si passa da un pannello all'altro.

Questo trigger di script non attiva uno script quando vengono eseguite le seguenti operazioni:

quelle descritte in Azioni che non attivano i trigger di script

una finestra è aggiornata per importare i dati da un'origine dati esterna

i campi inseriti automaticamente sono aggiornati

Il trigger di script SuModificaOggetto può essere impostato per campi Riepilogo e Calcolo, ma non verrà attivato.

Il valore del parametro di script che SuModificaOggetto passa allo script viene determinato prima dell'attivazione del trigger di script. Se si imposta l'attivazione di SuModificaOggetto su un oggetto campo, lo script viene eseguito dopo la modifica del campo. Pertanto, se lo script necessita del valore prima della modifica del campo, utilizzare il parametro di script per passare il valore non modificato del campo allo script. Tuttavia, se lo script necessita del valore modificato, includere un'istruzione nello script che restituisca il valore (modificato) corrente del campo.

FileMaker WebDirect non supporta l'utilizzo del trigger di script SuModificaOggetto per controllare le pressioni dei tasti in un campo (ad esempio quando un utente Web inserisce del testo attraverso una tastiera, un Input Method Editor o funzionalità di completamento del testo). Il controllo delle pressioni dei tasti con SuModificaOggetto può ridurre le prestazioni o provocare risultati imprevisti.

Argomenti correlati 

Impostazione dei trigger di script

Impostazione dei trigger di script per i formati

Impostazione dei trigger di script per gli oggetti