Utilizzo degli strumenti avanzati > Informazioni sulle funzioni personalizzate > Utilizzo delle funzioni personalizzate
 

Utilizzo delle funzioni personalizzate

Nota  Questa funzione è disponibile se è selezionata la preferenza generale Utilizza strumenti avanzati. Vedere Utilizzo degli strumenti avanzati.

Per creare una funzione personalizzata:

1. Selezionare il menu File > Gestisci > Funzioni personalizzate.

2. Nella finestra di dialogo Gestisci funzioni personalizzate, fare clic su Nuovo.

3. Nella finestra di dialogo Modifica funzione personalizzata, digitare un nome per Nome funzione.

I nomi delle funzioni personalizzate devono essere unici e possono contenere un massimo di 100 caratteri.

4. Creare una formula.

Vedere Utilizzo delle formule e delle funzioni.

5. Se la formula richiede dei parametri, digitare il nome del parametro in Parametri funzione, quindi fare clic sul pulsante Aggiungi Comando doppia freccia. Per modificare o eliminare il nome di un parametro, selezionarlo nella lista e fare clic sul pulsante Modifica Pulsante Aggiungio Elimina Pulsante Elimina.

6. Fare clic nel punto della casella della formula in cui si desidera visualizzare l'elemento, quindi procedere come descritto di seguito.

 

Per aggiungere

Eseguire questa operazione

un riferimento ad un parametro

Nella lista parametri, fare doppio clic sul nome di un parametro.

Un operatore matematico o di testo

Premere il tasto di un operatore sul tastierino numerico.

Un operatore logico o di confronto

Per Operatori, selezionare un operatore dall'elenco.

Valore costante

Digitare il valore.

Funzione

Fare doppio clic su una voce nella lista delle funzioni. Nella casella della formula sostituire il parametro segnaposto con un valore o un'espressione.

È anche possibile digitare i nomi dei parametri, gli operatori e le funzioni nella finestra di dialogo Modifica funzione personalizzata anziché usare la lista o il tastierino.

7. Tutti gli account è l'opzione predefinita per Disponibilità e consente a tutti gli utenti del database corrente di visualizzare e usare la funzione personalizzata. Per rendere disponibile la funzione personalizzata soltanto agli utenti che dispongono di privilegi di accesso completo, selezionare Solo account con privilegi d'accesso completi.

8. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Modifica funzione personalizzata.

9. Continuare a creare funzioni personalizzate o fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Gestisci funzioni personalizzate.

Per modificare, duplicare o eliminare una funzione personalizzata:

1. Selezionare il menu File > Gestisci > Funzioni personalizzate.

2. Nella finestra di dialogo Gestisci funzioni personalizzate:

 

Per

Eseguire questa operazione

Modificare una funzione personalizzata

In Nome funzione, selezionare la funzione personalizzata e fare clic su Modifica. Nella finestra di dialogo Modifica funzione personalizzata, apportare le modifiche , quindi fare clic su OK.

Duplicare una funzione personalizzata

In Nome funzione, selezionare la funzione personalizzata e fare clic su Duplica.

Eliminare una funzione personalizzata

In Nome funzione, selezionare la funzione personalizzata e fare clic su Elimina.

3. Nella finestra di dialogo Gestisci funzioni personalizzate, fare clic su OK.

Per copiare una funzione personalizzata in un altro file FileMaker Pro Advanced:

1. Selezionare il menu File > Gestisci > Funzioni personalizzate.

2. Nella finestra di dialogo Gestisci funzioni personalizzate, selezionare una o più funzioni da copiare.

Suggerimento  È possibile fare clic tenendo premuto Ctrl (Windows) o Comando (macOS) per selezionare funzioni non contigue oppure fare clic tenendo premuto Maiusc per selezionare funzioni contigue.

3. Premere Ctrl+C (Windows) o Comando-C (macOS) per copiare le funzioni, quindi fare clic su OK.

Suggerimento  macOS: è possibile selezionare il menu File > Copia per copiare una funzione selezionata.

4. Aprire un file FileMaker Pro Advanced diverso.

5. Selezionare il menu File > Gestisci > Funzioni personalizzate.

6. Premere Ctrl+V (Windows) o Comando-V (macOS) per incollare le funzioni.

Suggerimento  macOS: è possibile selezionare il menu File > Incolla per incollare una funzione selezionata.

La funzione personalizzata copiata appare al fondo della lista. Se FileMaker Pro Advanced determina che questa funzione non è valida nel contesto del file di destinazione (ad esempio perché da quest'ultimo manca una funzione dipendente, un campo o un calcolo o perché la funzione contiene il riferimento a un tipo di campo non valido), la funzione incollata viene inclusa tra caratteri di commento (/*<definizione funzione>* /). Vedere Regole di dipendenza tra funzioni personalizzate.

7. Fare clic su OK.

Note 

Per creare funzioni personalizzate è necessario disporre di privilegi di accesso completo al database correntemente attivo.

Il contenuto di una funzione personalizzata è protetto, anche se la sua impostazione prevede che sia disponibile per tutti gli utenti che dispongono di privilegi di accesso completo. Per modificare o visualizzare il contenuto di una funzione personalizzata, è necessario disporre dei privilegi di accesso completo.

Se non si dispone di privilegi di accesso completo e si tenta di modificare un calcolo che usa una funzione personalizzata limitata agli account con accesso completo, verrà visualizzata la stringa <Funzione privata> anziché la funzione personalizzata. Non è possibile cambiare il calcolo finché nella formula viene visualizzato il messaggio <Funzione privata>.

Se in precedenza sono state create funzioni personalizzate e i nomi sono identici alle nuove funzioni software FileMaker, le funzioni FileMaker sovrascriveranno le funzioni personalizzate. Verificare i nomi delle funzioni personalizzate rispetto a quelli delle funzioni FileMaker e modificare, se necessario, i nomi delle funzioni personalizzate.

Argomenti correlati 

Funzioni (per categoria)

Funzioni (in ordine alfabetico)