Scelta della posizione dei campi correlati

È possibile posizionare i campi di tabelle correlate direttamente su formati o portali che visualizzano i record correlati:

Direttamente su formati: Posizionare i campi correlati direttamente in un formato per visualizzare i dati del primo record correlato, anche quando più record correlati corrispondono ai criteri della relazione. (Il primo record correlato visualizzato è determinato se la relazione specifica un ordinamento).

Nei portali: Posizionare i campi correlati all'interno di un portale in un formato per visualizzare i dati di tutti i record correlati corrispondenti ai criteri della relazione.

Ad esempio, è possibile eseguire quanto segue in un formato Fattura di un database Fatturazione:

Posizionare i campi correlati sulla fattura che visualizza i dati del database Clienti, ad esempio il numero di identificazione e l'indirizzo del cliente. (Il campo di confronto è ID cliente). Nel database Clienti è presente un solo record per ogni ID cliente, per cui ogni campo correlato sulla fattura visualizza i dati del cliente corrispondente.

Posizionare nella fattura un campo correlato che visualizza il valore più recente del campo Data ordine del database Cronologia ordini. (Anche in questo caso, il campo di confronto è ID cliente). Se il cliente ha emesso più di un ordine, in Cronologia degli ordini vi sono più record corrispondenti all'ID del cliente. Definendo un criterio di ordinamento per il campo Data dell'ordine al momento della definizione della relazione, se posizionato direttamente nel formato (e non in un portale), il campo correlato visualizza la data più recente.

Posizionare sulla fattura i campi correlati che visualizzano dati relativi a ciascun articolo ordinato, quali ID prodotto, Nome prodotto, Prezzo unitario e così via. (Il campo di confronto è ID ordine). Poiché nella maggior parte dei casi sulla fattura sono presenti più prodotti (si stanno visualizzando più record correlati), è opportuno creare un portale che contenga i campi correlati. "Ciascuna riga del portale visualizza un record correlato, con i campi correlati selezionati dal database Articoli in campionario."

Modalità di valutazione dei riferimenti ai campi correlati nei portali in FileMaker Pro Advanced

Quando si posiziona un campo correlato in un portale che visualizza i record correlati, FileMaker Pro Advanced prevede due punti di partenza per valutare i dati correlati da visualizzare: il record nella tabella del portale o il record nella tabella del formato. Il punto di partenza è significativo perché influenza i dati correlati visualizzati dal campo.

FileMaker Pro Advanced stabilisce il punto di partenza da utilizzare in base al percorso delle relazioni tra le due tabelle nel grafico delle relazioni:

la tabella del formato

la tabella del campo (la tabella contenente il campo collocato)

Se il percorso delle relazioni dalla tabella del formato alla tabella del campo comprende la tabella del portale, il record nella tabella del portale è il punto di partenza. In caso contrario il punto di partenza è il record nella tabella del formato.

Ad esempio, il seguente grafico delle relazioni mostra un database di iscrizione scolastica. che contiene tabelle per insegnanti, classi e studenti, e una tabella di iscrizione per indicare gli studenti assegnati ad una determinata classe. Vi è anche una tabella Consiglieri (un'altra ricorrenza della tabella Insegnanti) che assegna un consigliere di facoltà ad ogni studente.

Pulsante Mostra/Nascondi pannello funzioni nella finestra di dialogo Specifica il calcolo

Considerare il seguente formato che visualizza gli studenti iscritti ad una classe. La tabella del formato è Classi e la tabella del portale è Studenti.

Pulsante Ordina

La tabella di seguito descrive il modo in cui FileMaker Pro Advanced stabilisce il punto di partenza per i quattro campi posizionati nel portale da tabelle diverse.

 

Campo collocato

Percorso da tabella del formato a tabella del campo

Il percorso include la tabella del portale?

Punto di partenza

Commento

Campo del nome da
tabella Studenti

Classi-Iscrizioni-Studenti

Record del portale

Il campo collocato deriva dalla tabella del portale (una ricorrenza molto comune). Il campo visualizza uno studente iscritto in ogni riga del portale.

Campo del nome da
tabella Tutor

Classi-Iscrizioni-
Studenti-Tutor

Record del portale

Il campo collocato visualizza il consulente di ogni studente in ogni riga del portale.

Nome da
tabella Insegnanti

Classi-Insegnanti

No

Record del formato

Il campo collocato ripete l'insegnante di una classe in ogni riga del portale, non il primo valore dell'insegnante correlato per ogni studente.

Nome della classe dalla tabella Classi

Classi

No

Record del formato

Il campo collocato è della tabella del formato (una ricorrenza insolita). Il campo ripete il nome della classe per ogni riga del portale, che è ridondante se il layout include il campo Nome classe al di fuori del portale.

Oltre ai campi posizionati in un portale, FileMaker Pro Advanced utilizza questo metodo per stabilire il punto di partenza per altri riferimenti ai campi nei portali:

Liste valori: quando viene definita una lista valori per includere solo i valori correlati di un campo, e un campo in un portale è formattato per visualizzare questa lista valori. (Il punto di partenza determina i valori visualizzati nella lista valori).

Calcoli: quando i calcoli eseguiti da script fanno riferimento ai campi mentre un portale è attivo.

Di solito FileMaker Pro Advanced stabilisce i dati correlati corretti da visualizzare. Tuttavia, è possibile cambiare il punto di partenza modificando il grafico delle relazioni per includere altre tabelle e relazioni e quindi cambiare i campi correlati nel portale.

Argomenti correlati:

Utilizzo dei campi in un formato

Posizionamento e rimozione dei campi da un formato

Creazione di portali per visualizzare i record correlati

Utilizzo delle tabelle correlate

Esempio di una lista valori che comprende solo valori di campi correlati