Creazione dei grafici dai dati > Creazione dei grafici rapidi
 

Creazione dei grafici rapidi

È possibile creare e stampare un grafico rapido in modo Usa. Se si sceglie il modo Usa, FileMaker Pro Advanced imposta il grafico in base a:

tipo di campo e contenuti del campo attivo

tipo di campo e contenuti dei campi selezionati

criterio di ordinamento specificato

Nota  Il campo attivo è il campo in cui si fa clic con il tasto destro del mouse quando si crea un grafico rapido.

Se si hanno i privilegi corretti, si può salvare il grafico su un formato del database.

I grafici rapidi funzionano al meglio come istogrammi, grafici a barre, a torta, a linee, e ad area, che hanno un'unica serie di dati su un asse e una o più serie di dati sull'altro asse.

Per creare un grafico rapido:

1. Nel modo Usa, fare clic su Visualizza come Icona del grafico a torta nella barra formato per passare a Visualizza come tabella.

Suggerimento  È possibile creare grafici rapidi in modo Visualizza come modulo e Visualizza come lista, ma è più semplice lavorare in Visualizza come tabella.

2. Utilizzare Visualizza come tabella per ordinare i dati. (Fare clic su una colonna con il tasto destro o con il tasto Control e scegliere un'opzione di ordinamento dal menu di scelta rapida). La creazione rapida di grafici usa il primo campo di ordinamento per raggruppare e riassumere i dati nel grafico. Provare ad aggiungere gruppi o riassunti se questi sono i punti dati che si intendono rappresentare graficamente. Vedere Utilizzo dei dati in Visualizza come tabella e Creazione di resoconti dinamici in Visualizza come tabella.

FileMaker Pro Advanced sceglie un tipo di riassunto appropriato in base al campo attivo.

3. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla colonna dei valori che si desidera rappresentare come grafico.

4. Scegliere una delle seguenti operazioni:

 

Scegli

Per

Grafico di <nomecampo>

Tracciare singoli punti dati nella colonna corrente

Grafico <nomecampo> di <campodi ordinamento>

Tracciare i dati dalla colonna corrente in gruppi basati sul criterio di ordinamento

Si apre la finestra di dialogo Impostazione grafico. Se si rappresentano graficamente i dati in Visualizza come tabella, FileMaker Pro Advanced utilizza lo stato corrente del file e il contesto della selezione per stimare le impostazioni del grafico. A seconda della complessità del gruppo di dati e del tipo di grafico scelto, può essere necessario utilizzare la finestra di dialogo Impostazione grafico per apportare modifiche ad un grafico rapido.

È possibile cambiare le impostazioni di Impostazione grafico a destra per modificare il grafico. L'anteprima aiuta a lavorare in modo efficiente nella finestra di dialogo Impostazione grafico. Vedere Utilizzo dell'anteprima del grafico.

Nota  Per impostazione predefinita, vengono rappresentati graficamente i record in Gruppo trovato. Per cambiare l'origine dei dati che si intende rappresentare, fare clic su Origine dati in Impostazione grafico e, in Dati del grafico, selezionare Record corrente (dati deliminati) oppure Record correlati. Vedere l'Specificazione dell'origine dati di un grafico.

 

Per

Eseguire questa operazione

Aggiungere un titolo al grafico

Per Titolo, inserire o modificare il titolo del grafico o fare clic su Pulsante Nuovo campo per specificare un titolo.

Scegliere un tipo di grafico e specificare la serie di dati

Vedere Istogrammi, grafici a barre, a linee e ad area (inclusi istogrammi e grafici a barre in pila e istogrammi positivi/negativi), Grafici a torta, oppure Grafici a dispersione e a bolle.

Nota  È possibile iniziare un grafico a dispersione o a bolle come grafico rapido, ma è necessario modificare le impostazioni del grafico nella finestra di dialogo Impostazione grafico.

Cambiare le etichette dei dati, visualizzare o nascondere i segni di graduazione e impostare la scala dei segni di graduazione (se applicabile), quindi formattare i dati

Vedere Formattazione e ridimensionamento degli assi del grafico.

Cambiare lo schema dei colori, la legenda o i font nel grafico

Fare clic su Stili in Impostazione grafico, quindi vedere Modifica dell'aspetto di un grafico.

Specificare il tipo di dati utilizzati dal grafico (record nel gruppo trovato, record delimitati o record correlati)

Fare clic su Origine dati in Impostazione grafico, quindi vedere Specificazione dell'origine dati di un grafico.

5. Se il grafico contiene dati riassunto, si può fare clic sul menu Riassunto di Impostazione grafico e selezionare un diverso tipo di riassunto.

6. Se si ritiene che l'aspetto del grafico sia soddisfacente, procedere come segue:

 

Per

Fare clic o selezionare

Stampare il grafico

Stampa grafico

Copiare il grafico negli Appunti in modo da poterlo incollare in un altro formato o in un altro file

Fare clic con il tasto destro del mouse sul grafico, selezionare Copia quindi passare a un formato diverso nello stesso file o in un altro file Nel modo Formato scheda, fare clic con il tasto destro del mouse sul formato e selezionare Incolla.

Salvare il grafico in un nuovo formato

Salva come formato

È necessario avere i privilegi corretti per salvare un grafico rapido in un formato. Vedere Account, set di privilegi e privilegi estesi.

Accedere successivamente al grafico dal menu a tendina Formato

Includi nei menu del formato

Se si lascia selezionata l'opzione Includi nei menu del formato, è possibile utilizzare il menu Formati > Vai a formato o la finestra di dialogo Gestisci formati per visualizzare il grafico nel modo Formato scheda. Vedere Gestione dei formati.

Nota  Se per il grafico è necessario un campo Riassunto, FileMaker Pro Advanced lo aggiunge alla tabella corrente quando il grafico viene salvato in un formato. Se il grafico viene stampato, ma non salvato in un formato, il campo Riassunto non viene creato nel database.

7. Se si sceglie di non salvare il grafico dopo la stampa, fare clic su Annulla per chiudere la finestra di dialogo Impostazione grafico.

Argomenti correlati 

Visualizzazione dei record come modulo, lista o tabella

Creazione e modifica dei set di privilegi