Aggiunta e visualizzazione dei dati > Inserimento di dati nei record > Inserimento di date con anno in formato giapponese "Anno dell'Imperatore"
 

Inserimento di date con anno in formato giapponese "Anno dell'Imperatore"

È possibile inserire date in formato giapponese "Anno dell'imperatore" (Wareki) nei campi Data. FileMaker Pro Advanced converte l'anno dell'imperatore in anno gregoriano occidentale (Seireki) e lo salva internamente nel formato specificato dal file. La formattazione della data visualizzata (occidentale o giapponese) dipende dalla formattazione del campo della data.

Per inserire le date con anno in formato giapponese "Anno dell'Imperatore", far precedere la data dall'abbreviazione dell'era (come mostrato sotto). Utilizzare il formato letteraA/M/G, dove lettera indica l'era, seguita dall'anno, dal mese e dal giorno.

Ad esempio, M1/12/30 viene convertito in 1868/12/30 (M1 = il 1° anno di Meiji, o 1868). Analogamente, T1/12/30 diventa 1912/12/30, S1/12/30 diventa 1926/12/30 e H1/12/30 diventa 1989/12/30

 

Lettera era

Nome era

Formati era

Regno

 

Controlli di navigazione A.D. (Anno Domini)

Controlli di navigazione, Pulsante Aggiungi record, A.D.

prima del 08/09/1868

m, M

Pulsante Aggiungi campi Meiji

Pulsante Aggiungi campi, Pulsante Cestino, M

08/09/1868 - 29/07/1912 (M1 - M45)

t, T

Caratteri kanji giapponesi pronunciati "seireki" Taisho

Caratteri kanji giapponesi pronunciati "seireki", Caratteri kanji giapponesi pronunciati "seireki", T

1912/07/30 - 1926/12/24 (T1 - T15)

s, S

Caratteri kanji giapponesi pronunciati "meiji" Showa

Caratteri kanji giapponesi pronunciati "meiji", Caratteri kanji giapponesi pronunciati "meiji", S

1926/12/25 - 1989/01/07 (S1 - S64)

h, H

Caratteri kanji giapponesi pronunciati "taisho" Heisei

Caratteri kanji giapponesi pronunciati "taisho", Caratteri kanji giapponesi pronunciati "taisho", H

1989/01/08 -  (H1 -  )

Note 

È possibile inserire le lettere dell'era con lettere maiuscole o minuscole e come caratteri interi o ridotti. I numeri interi (ma non i separatori di data) vengono convertiti in ridotti quando si esce dal campo nel modo Usa o Trova.

È possibile utilizzare qualsiasi separatore di data supportato.

Una lettera dell'abbreviazione seguita da 0 (zero) viene interpretata come l'anno precedente al primo anno della relativa era. Ad esempio, M0 = 1867, T0 = 1911, e così via.

Se si inserisce un anno a 1 o 2 cifre senza precedente lettera dell'era, FileMaker Pro Advanced genera un anno a 4 cifre in base al calendario gregoriano quando si utilizza il segno più (+) come separatore di data. Ad esempio, l'inserimento di una data come 30+1+20 viene interpretato come 2030/1/20 anziché come 2018/1/20. Per generare la data 2018/1/20, inserire h30+1+20 (o H30+1+20).