Monitoraggio di FileMaker Server > Visualizzazione delle voci dei file di registro > Registro delle statistiche sul server
 

Registro delle statistiche sul server

Quando si attiva la registrazione delle statistiche sul server per il server database, nella cartella FileMaker Server/Logs/ viene creato il file Stats.log. Visualizzare queste statistiche sul server aprendo il file Stats.log in qualsiasi applicazione in grado di aprire file di testo delimitati da tabulatori.

Per attivare la registrazione delle statistiche sul server, utilizzare il comando CLI fmsadmin enable serverstats. Vedere Utilizzo dell'interfaccia a riga di comando.

Gli attributi raccolti per ogni statistica includono i valori Corrente, Medio, Basso e Massimo.

 

Tipo di statistica

Descrizione

% accessi cache

Percentuale di volte in cui FileMaker Server ha recuperato i dati dalla cache (RAM) invece che dall'hard disk. La lettura dei dati dalla RAM è molto più efficiente della rilettura dall'hard disk; pertanto, questo valore deve essere un numero alto, come ad esempio 90 o 95. Se non lo è, è possibile allocare una memoria maggiore alla cache dei database FileMaker Server.

% Cache non salvata

Percentuale di cache correntemente non salvata. Deve essere un numero basso, come ad esempio 0 o 5, in modo da non perdere dati in caso di arresto anomalo del sistema.

Lettura KB/sec disco

Quantità di dati letti da disco.

Scrittura KB/sec disco

Quantità di dati che viene scritta su disco.

Ingresso KB/sec rete

Quantità di dati trasferiti attraverso la rete in FileMaker Server.

Uscita KB/sec rete

Quantità di dati trasferiti attraverso la rete da FileMaker Server.

Chiamate remote/sec

Numero distinto di chiamate remote ricevute da tutti i client, diviso dall'intervallo di campionatura delle statistiche. Tenere presente che potrebbero esserci più chiamate remote per eseguire un'unica operazione dal punto di vista del client.

Chiamate remote in corso

Numero di chiamate remote distinte ricevute da tutti i client il cui completamento era in sospeso al momento dell'ultimo campionamento delle statistiche.

Tempo trascorso (µs)/chiamata

Tempo di elaborazione di una chiamata remota. Per esempio, un valore di 1 milione significa una media di 1 secondo a chiamata. Se il valore medio di Tempo trascorso/chiamata è alto, ma quello di Tempo/chiamata è basso, chiedere ai client se le operazioni che eseguono sul server sono cambiate. Potrebbe essere necessario aggiungere indici per più campi o apportare altre modifiche alla soluzione.

Tempo di attesa (µs)/chiamata

Tempo di attesa di una chiamata remota per altri processi. Per esempio, un valore di 1 milione significa una media di 1 secondo a chiamata.

Tempo I/O (µs)/chiamata

Tempo di attesa di una chiamata remota per la lettura o scrittura del disco. Per esempio, un valore di 1 milione significa una media di 1 secondo a chiamata. Se il valore medio di Tempo I/O/chiamata è alto, ma quello di % accessi cache è basso, è possibile aumentare le dimensioni della cache dei database. Se la media di Tempo I/O/chiamata e quella di Accessi alla cache % sono alte, è possibile utilizzare dischi rigidi supplementari o un sistema RAID.

Se il file Stats.log raggiunge il limite per le dimensioni dei file di registro, questo viene rinominato stats-old.log e viene creato un nuovo file Stats.log.

Argomenti correlati 

Monitoraggio di FileMaker Server

Visualizzazione delle voci dei file di registro